27 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

PAROLA A..: LORENZO IACOVELLI, JACOPO TARTAGLIA E MARIO BROGNOLI

22-05-2020 13:09 - News Generiche
Ventiseiesima puntata per la nostra rubrica "Parola a..", in cui intervistiamo i tanti ragazzi del settore giovanile della Bacigalupo Vasto Marina. Tocca a un trio: Lorenzo Iacovelli, classe 2006, Jacopo Tartaglia, anche lui classe 2006, e Mario Brognoli, classe 2007. Lorenzo ha iniziato nel 2013 e ha indossato sempre e soltanto la nostra maglia, più recenti gli arrivi di Jacopo e Mario che sono approdati nella nostra società rispettivamente nel 2016 e nel 2018. Andiamoli a conoscere meglio.

Ciao ragazzi! Come state trascorrendo questo periodo particolare condizionato dal Coronavirus? Quali attività svolgete nell'arco della giornata?
Lorenzo Iacovelli. Come tutti i miei compagni di questa magnifica società, in questo periodo sto continuando ad allenarmi anche da solo, andando a correre fuori o palleggiando un po'. D'altronde il modo migliore per staccare la spina è fare ciò che piace, nel mio caso giocare a calcio.
Jacopo Tartaglia. Passo la mia giornata facendo le video-lezioni di mattina e, quando ho tempo nel pomeriggio, faccio un po' di palleggi nel mio giardino.
Mario Brognoli. In questo periodo mi diverto a giocare alla PlayStation, oltre a uscire quando si può rispettando le regole.

Ci raccontate il vostro arrivo alla Bacigalupo e come vi siete trovati nel nostro ambiente? Quali sono state le emozioni nelle prime partite?
Lorenzo Iacovelli. Per me la Bacigalupo è come una grande famiglia, sono arrivato quando ero piccolissimo e tutto quello che so fare nel calcio lo devo soprattutto a questa società. È sempre stato bellissimo per me giocare a calcio, ma con i compagni e i mister con cui ho passato questi anni è stato diverso, è stato speciale.
Jacopo Tartaglia. Quando sono arrivato alla Bacigalupo ho trovato un ambiente molto piacevole e, nonostante il mio inizio tardivo, il mister mi ha saputo coinvolgere. Nelle prime gare ero agitato perché pensavo che non sarei stato in grado di affrontare la partita, però poi è andata bene.
Mario Brognoli. Sono da due anni alla Bacigalupo Vasto Marina e mi sono trovato bene sin dall'inizio: prima delle partite mi agito un po', perché sono molto emotivo.

Lorenzo e Jacopo, lo stop causato dal Coronavirus è arrivato proprio nel momento più bello del vostro campionato, con la Bacigalupo Vasto Marina al primo posto e con la matematica qualificazione alle fasi finali appena conquistata. Quante possibilità c'erano di vincere il titolo nei giovanissimi sperimentali?
Lorenzo Iacovelli. È stata una grande sfortuna non poter continuare questo campionato. Secondo me avevamo buone possibilità di vincerlo, ma non perché eravamo tecnicamente superiori alle altre squadre: infatti secondo me quello che ci ha portato alle vittorie nelle partite disputate, oltre alle ottime prestazioni di tutti, è l'unione che c'è tra noi ragazzi.
Jacopo Tartaglia. Effettivamente il Coronavirus è arrivato nel momento più bello del campionato: chi se lo aspettava! Le possibilità di vincere il titolo nei giovanissimi sperimentali, a mio avviso, erano molto alte per come stavano andando le partite.

Lorenzo e Jacopo, secondo voi qual è la squadra avversaria che vi aveva messo più in difficoltà? E nelle fasi finali, quale sarebbe stato l'avversario più temibile?
Lorenzo Iacovelli. Sicuramente la partita a Chieti contro il River è stata molto combattuta, anche a causa delle assenze di quel giorno. Nelle fasi finali penso gli avversari più temibili potessero essere la Gladius e i Biancorossi Teramo.
Jacopo Tartaglia. Secondo me la squadra avversaria che ci aveva messo più in difficoltà è stata il River Chieti, mentre nelle fasi finali sarebbe stata la Virtus Lanciano.

Nei giovanissimi sperimentali siete stati protagonisti di un cammino strepitoso con 12 vittorie ottenute in 14 giornate. Qual è il segreto della vostra squadra? E quanto vi mancano i vostri compagni?
Lorenzo Iacovelli. Il segreto della nostra squadra è l'unione, abbiamo sempre lottato insieme contro tutte le squadre, ma non basta solo questo: infatti siamo migliorati moltissimo grazie agli allenamenti costanti che svolgevamo intensamente. Mi mancano moltissimo i miei compagni, anche perché nello spogliatoio si rideva sempre, stavamo molto tempo insieme e questa è una delle cose che mi manca di più in assoluto.
Jacopo Tartaglia. Siamo caratterialmente diversi, ma allo stesso tempo riusciamo ad essere uniti per un unico obiettivo di squadra, cioè vincere. I miei compagni mi mancano tanto, ma recupereremo senza alcun dubbio.
Mario Brognoli. Difficile dire quale sia il segreto: sicuramente però i compagni mi mancano molto.

Siete tre giocatori duttili che si adattano a ricoprire più ruoli, sia centralmente sia sulla fascia. Secondo voi, che tipo di qualità deve avere un calciatore per essere pronto a giocare in posizioni differenti? E quanto è importante essere sempre a disposizione delle esigenze del mister?
Lorenzo Iacovelli. Secondo me un giocatore non deve avere dei talenti speciali per giocare in vari ruoli. Personalmente ho ricoperto sempre un ruolo difensivo, ma alcuni miei compagni durante gli anni hanno cambiato anche radicalmente le loro posizioni, passando per esempio dall'attacco alla difesa. Per me essere sempre pronti a giocare in qualsiasi posizione è un dovere di ogni giocatore, non si può mai sapere cosa accadrà in una partita, quindi bisogna essere preparati in partenza.
Jacopo Tartaglia. Secondo me un calciatore per essere pronto a giocare in posizioni differenti deve essere flessibile sia fisicamente sia mentalmente. È molto importante essere a disposizione delle esigenze del mister in quanto è lui che, osservando dall'esterno, riesce a decidere il ruolo migliore per ciascun giocatore.
Mario Brognoli. Bisogna essere bravi ad interpretare i vari ruoli allenandosi bene: per me questo è molto importante. Tutto quello che fa il mister lo fa per il bene della squadra, perciò è necessario ascoltarlo.

Di quale squadra di serie A siete tifosi? Quale calciatore ammirate di più?
Lorenzo Iacovelli. Io sono da sempre un tifoso della Juve. Il mio giocatore preferito è Virgil Van Dijk per la sua imponenza fisica e per la sua cattiveria agonistica in mezzo al campo.
Jacopo Tartaglia. Sono tifoso della Juventus, anche se non seguo moltissimo il calcio in TV: preferisco la pratica.
Mario Brognoli. Tifo per l'Inter e Messi è il mio calciatore preferito, perché è molto bravo sia come giocatore sia come uomo.

Qual è il ruolo in cui vi trovate meglio? Vi piace di più giocare centralmente o sulla fascia? Perché?
Lorenzo Iacovelli. Il mio ruolo preferito è il difensore centrale, anche se non mi trovo male come terzino. Come ho detto prima, la mia zona del campo è la difesa, poi non conta troppo se gioco come centrale o terzino.
Jacopo Tartaglia. Il ruolo in cui mi trovo meglio è il mediano: preferisco giocare centralmente perché mi piace stare sempre nel vivo dell'azione.
Mario Brognoli. Preferisco giocare sulle fasce, soprattutto in avanti, perché non mi piace tanto difendere.

Qual è il vostro punto di forza? E in quale aspetto, invece, secondo voi dovete migliorare?
Lorenzo Iacovelli. Il mio punto di forza è la tenacia, non mollo proprio mai, mentre dovrei migliorare nella velocità e nella visione di gioco.
Jacopo Tartaglia. Penso che il mio punto di forza consista nel prendere i secondi palloni, invece dovrei migliorare nella corsa.
Mario Brognoli. Il mio punto di forza è la corsa, mentre devo migliorare nell'essere più sereno quando gioco.

Quale partita, per le emozioni o per l'importanza, ricordate con maggior piacere con la nostra maglia? Perchè?
Lorenzo Iacovelli. Non ho una partita memorabile, per me sono tutte importantissime: dietro ogni partita e ogni torneo c'è una storia da raccontare.
Jacopo Tartaglia. Le partite che ricordo con maggior piacere sono quelle giocate al torneo di Cesenatico, perché è stata un'esperienza ricca di emozioni.
Mario Brognoli. Ricordo con piacere le partite contro la Virtus Vasto, perché giocare il derby è sempre un'emozione particolare.

Intervista realizzata da Loris Napoletano
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA PRIVACY
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
scopo organizzativo interno

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@asdbacigalupovastomarina.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è
A.S.D. Bacigalupo Vasto
Viale D´Annunzio 68 - Vasto (Chieti)
Tel.0873/372414 Fax.0873/372414
torna indietro leggi INFORMATIVA PRIVACY  obbligatorio